Manifestazione interesse Collaboratori Archeologi

Nel rispetto del principio di trasparenza ed al fine di agevolare i committenti terzi sia pubblici che privati nell’individuazione di professionisti, società, cooperative, studi o altri soggetti professionali comunque costituiti operanti in campo archeologico, si è ritenuto opportuno pubblicare sul sito istituzionale di SABAP Umbria una richiesta di manifestazione di interesse per:

1) PARTECIPAZIONE A PROCEDURE DI EVIDENZA PUBBLICA  AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETTERA a) DEL D.LGS 50/2016 PER LAVORI INERENTI REPERTI ARCHEOLOGICI MOBILI O CONTESTI STRATIGRAFICI DI SCAVO DA SVOLGERE CON LA DIREZIONE SCIENTIFICA DELLA SOPRINTENDENZA ABAP DELL’UMBRIA;

2) TRASMISSIONE A SOGGETTI PUBBLICI O PRIVATI CHE NE FACCIANO RICHIESTA PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI ATTIVITA’ IN AMBITO ARCHEOLOGICO (SORVEGLIANZA SCAVI, GESTIONE E DOCUMENTAZIONE SCAVI DI EMERGENZA) DA SVOLGERE CON LA DIREZIONE SCIENTIFICA DELLA SOPRINTENDENZA ABAP DELL’UMBRIA.

Allo scadere dei termini fissati è stato redatto un elenco, di seguito pubblicato in formato .pdf, nel quale sono riportati i nominativi in semplice ordine alfabetico ed i recapiti di posta elettronica dei soggetti professionali che hanno manifestato il proprio interesse a svolgere attività archeologiche per conto o comunque con la direzione scientifica della Soprintendenza.

E’ opportuno sottolineare che detto elenco è da intendersi come semplice informazione ad uso dell’utenza e non costituisce in alcun modo titolo abilitativo o esclusivo, lasciando aperta la possibilità al committente terzo pubblico o privato di affidare incarichi anche a soggetti professionali diversi e di propria fiducia previa verifica dei relativi requisiti da parte della Soprintendenza ABAP dell’Umbria, cui in questo caso il curriculum degli incaricati andrà inviato per le valutazioni di competenza.

La tabella sarà sottoposta ad aggiornamento con cadenza annuale e la documentazione relativa a conferme o nuove manifestazioni di interesse  dovrà pervenire nel corso e non oltre il mese di dicembre di ogni anno, ivi incluso il prossimo mese di dicembre 2018, e recare all’Oggetto la dicitura “Manifestazione di interesse a svolgere attività professionali in ambito archeologico”, specificando se si tratta di una prima /nuova istanza o, viceversa, di una conferma.

Nel caso di manifestazione di interesse da parte di nuovi soggetti professionali dovrà essere trasmessa entro i termini stabiliti ed esclusivamente via PEC all’indirizzo mbac-sabap-umb@mailcert.beniculturali.it la seguente documentazione:

- lettera di trasmissione firmata con richiesta di inserimento nell’elenco;

- autorizzazione firmata al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e s.m.i. e, nello specifico, a fornire i soli dati professionali a terzi che ne facciano richiesta ai soli fini di quanto previsto al punto 2) della richiesta di manifestazione di interesse;

- copia non autenticata del documento di identità del dichiarante;

- curriculum vitae dettagliato e dal quale si evinca chiaramente, oltre al titolo di studio conseguito e ad ulteriori corsi di formazione, la pregressa esperienza lavorativa maturata nel campo oggetto della manifestazione di interesse, con particolare evidenza per le attività svolte in collaborazione con la Soprintendenza ex Archeologia ora SABAP dell’Umbria.

Nel caso di conferma della manifestazione di interesse da parte di un soggetto professionale già compreso nell’elenco, dovrà essere trasmessa alla Soprintendenza, con analoghe modalità e tempistiche e pena l’esclusione dall’elenco, la seguente documentazione:

- lettera firmata con conferma della manifestazione di interesse a far parte dell’elenco;

- autorizzazione firmata al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e s.m.i. e, nello specifico, a fornire i soli dati professionali a terzi che ne facciano richiesta ai soli fini di quanto previsto al punto 2) della richiesta di manifestazione di interesse;

- copia non autenticata del documento di identità del dichiarante;

- eventuali aggiornamenti amministrativi o curriculari.

Per eventuali richieste di chiarimento e segnalazioni di errori il funzionario responsabile del procedimento è il dott. Giorgio Postrioti (giorgio.postrioti@beniculturali.it)

 Elenco degli Archeologi ammessi al bando (aggiornato al 16 ottobre 2018)

BANDO PER L'ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AD ENTRARE A FAR PARTE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI, SOCIETA’, COOPERATIVE, STUDI O ALTRI SOGGETTI PROFESSIONALI COMUNQUE COSTITUITI PER:

1) PARTECIPAZIONE A PROCEDURE DI EVIDENZA PUBBLICA  AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETTERA a) DEL D.LGS 50/2016 PER LAVORI INERENTI REPERTI ARCHEOLOGICI MOBILI O CONTESTI STRATIGRAFICI DI SCAVO DA SVOLGERE CON LA DIREZIONE SCIENTIFICA DELLA SOPRINTENDENZA ABAP DELL’UMBRIA;

2) TRASMISSIONE A SOGGETTI PUBBLICI O PRIVATI CHE NE FACCIANO RICHIESTA PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI ATTIVITA’ IN AMBITO ARCHEOLOGICO (SORVEGLIANZA SCAVI, GESTIONE E DOCUMENTAZIONE SCAVI DI EMERGENZA) DA SVOLGERE CON LA DIREZIONE SCIENTIFICA DELLA SOPRINTENDENZA ABAP DELL’UMBRIA;

Visti gli articoli 36, 147, 148 e 216 del decreto legislativo 50/2016;

Verificato che non è possibile affidare al personale interno le attività oggetto di tale avviso;

Questa Soprintendenza, al fine di costituire un elenco di Collaboratori Archeologi tanto per l’eventuale affidamento di propri incarichi inerenti il patrimonio archeologico quanto per la trasmissione a Committenti terzi pubblici o privati che ne facciano richiesta in riferimento ad attività di controllo scavi, scavo stratigrafico e documentazione archeologica, chiede che venga presentata una manifestazione di interesse allo svolgimento di dette attività, trasmettendo esclusivamente via posta elettronica la propria istanza corredata di curriculum vitae.

Gli Archeologi che intendono partecipare alla manifestazione d’interesse dovranno inviare al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: mbac-sabap-umb@mailcert.beniculturali.it entro e non oltre le ore 17:00 dell’ 11 maggio 2018 una istanza avente il seguente oggetto “Manifestazione di interesse per lavori inerenti il patrimonio archeologico” - allegando un curriculum vitae dal quale si evinca chiaramente, oltre al titolo di studio conseguito e ad ulteriori corsi di formazione, la pregressa esperienza lavorativa maturata nel campo oggetto della presente manifestazione di interesse, con particolare evidenza per le attività svolte in collaborazione con la Soprintendenza ex Archeologia ora SABAP dell’Umbria.

All’istanza dovrà inoltre essere allegata e sottoscritta un’autorizzazione a fornire i soli dati professionali a terzi che ne facciano richiesta ai soli fini di quanto previsto al punto 2) della presente richiesta di manifestazione di interesse.

In applicazione del D.Lgs 196/2003 e s.m.i. si informa che la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni di carattere personale fornite da coloro che risponderanno alla manifestazione di interesse: tutti i dati documentari saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali alla presente procedura e alla eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, nel rispetto delle disposizioni vigenti salvo obblighi di pubblicazione sui siti istituzionali previsti dal codice dell’amm.ne digitale e dalla Legge n. 190/2012 e dal D.lgs n.33/2014 sulla trasparenza delle PP.AA.

Il presente avviso è disponibile presso il sito della Soprintendenza, www.sabap-umbria.beniculturali.it e sulla pagina facebook ufficiale.