Comunicazioni inerenti il possesso o la detenzione di materiale di interesse archeologico

Modulistica per comunicazioni inerenti il posssesso o la detenzione di materiale di interesse Archeologico.

La comunicazione di cui sopra dovrà essere presentata in formato .pdf (eventualmente come scansione dell’originale) preferibilmente a mezzo PEC, all’indirizzo mbac-sabap-umb@mailcert.beniculturali.it, oppure per posta elettronica ordinaria all’indirizzo sabap-umb@beniculturali.it. Qualora si voglia produrre il formato cartaceo, questo può essere consegnato a mano in duplice copia presso la sede della Soprintendenza (piazzetta della Sinagoga n. 2, Perugia).

La comunicazione da parte del privato del possesso o della detenzione di materiale archeologico deve pervenire nella forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio, firmata digitalmente oppure sottoscritta con firma autografa e accompagnata da copia del documento di identità. Nell’oggetto della lettera deve essere indicato anzitutto il luogo in cui si trovano i reperti (Comune e indirizzo con numero civico), seguito dalla definizione “Comunicazione inerente il possesso o la detenzione di materiale archeologico”.
La comunicazione deve essere corredata da un elenco dei reperti con relative immagini e da tutta la documentazione eventualmente esistente che possa testimoniare, anche indirettamente, il legittimo possesso.

Il modulo è scaricabile nei seguenti formati: .odt, .doc, .pdf.